TROVA I MADRELINGUA PIÙ ADATTI A TE

Tandem ti metterà in contatto con utenti che parlano la lingua che stai studiando, e che vogliono imparare una delle lingue che parli. Migliora le tue capacità di ascolto ed esercitati nella pronuncia fino a quando imparerai a parlare come un vero madrelingua.

CONOSCI GENTE NUOVA

Con oltre 3 milioni di persone provenienti da tutto il mondo, su Tandem c’è sempre qualcuno di nuovo da conoscere.

MIGLIORA LE TUE COMPETENZE

Non importa quale lingua tu stia imparando: su Tandem troverai sempre chi può aiutarti a padroneggiare ogni insidia della lingua, in tempo zero.

Perché studiare il portoghese

Un tempo il Portogallo controllava un vasto impero che si estendeva dalla cinese Macao fino all’Amazzonia brasiliana, e gli effetti di questo dominio sono ancora oggi visibili. Il Brasile è il Paese al mondo con la più alta popolazione di madrelingua portoghesi, con oltre 200 milioni di persone che parlano la lingua, certo, ma il portoghese è parlato anche in Mozambico, Angola e ovviamente in Portogallo, per un totale di 260 milioni di persone: è la sesta lingua più parlata al mondo, e la terza lingua europea per diffusione, dopo spagnolo e inglese. Proprio per la grande quantità di madrelingua presenti, imparare il portoghese può comportare numerosi vantaggi.

Già solo per il Brasile: copre approssivamente metà del Sudamerica, ed ha il settimo PIL più elevato al mondo. È il più grosso esportatore mondiale di caffè, e la sua azienda a partecipazione statale Petrobas è un importante colosso internazionale del settore petrolifero. In Brasile si trova poi la foresta amazzonica, la regione pluviale più biodiversificata al mondo. Che sia per affari o per vacanza, visitare il Brasile offre tanto da scoprire, non c’è dubbio.

Il Portogallo, poi, pur essendo una nazione abbastanza piccola in Europa, ha un’influenza culturale che proprio piccola non è: è il quinto Paese più pacifico al mondo, sede di città meravigliose come Lisbona e Porto. Queste due città, assieme ai vigneti della valle del Douro e alle spiagge di Nazaré, fanno del Portogallo una meta turistica imperdibile per chiunque voglia godersi sole, mare, cibo, vino, sport e storia. USA Today nel 2014 ha definito il Portogallo “Il miglior Paese d’Europa”, proprio per la sua bellezza: un motivo deve pur esserci.

Alcune curiosità sulla lingua

  • Ci sono oltre 260 milioni di madrelingua portoghesi, di cui 200 milioni nel solo Brasile;
  • Il portoghese è la lingua ufficiale di Angola, Capo Verde e Mozambico.
  • È la sesta lingua più parlata al mondo;
  • Il portoghese europeo e quello brasiliano differiscono in tanti aspetti, dalla pronuncia all’uso dei tempi verbali;
  • Si tratta dell’unica lingua neolatina ad utilizzare il “più che perfetto” come tempo verbale, che ricorre invece in alcune lingue slave e in ungherese;
  • Il Brasile è il più vasto Paese in Sudamerica occupando il 47,3% della superficie continentale, e confina con ogni nazione sudamericana tranne Ecuador e Cile;
  • Il Brasile è l’unico posto in Sudamerica in cui si parla portoghese;
  • Il confine tra Spagna e Portogallo è il più lungo confine ininterrotto d’Europa.

Portoghese o brasiliano?

Avvicinandoti alla lingua ti troverai a un certo punto davanti a un bivio: portoghese brasiliano o portoghese europeo? Dipende da dove preferisci parlarlo. Se vivi in Europa e vuoi visitare il Portogallo magari preferirai la versione originale della lingua, se invece ti senti più affine alla cultura brasiliana ti converrà scegliere la seconda variante. Questo non vuol dire che scegliendo una versione invece dell’altra non capirai l’altra sponda dell’Atlantico, anzi! Però è vero che la scelta conferirà al tuo portoghese alcune caratteristiche che salteranno immediatamente all’occhio (e soprattutto all’orecchio) di un madrelingua.

Per esempio: per dire “tu” in portoghese, i brasiliani usano più volentieri la parola “você“, mentre in Europa rimane la parola “tu”, come in italiano. Altre differenze sono:

Brasile Portogallo Italiano
maiô fato de banho costume
ônibus autocarro autobus
fila bicha fila
xícara chávena tazza
suco sumo succo
trem comboio treno

Di solito brasiliani e portoghesi riescono a capirsi l’un l’altro, le differenze sono come quelle fra inglese britannico e quello americano. Però possono sorgere tantissimi equivoci, anche perché alcune parole utilizzate con nonchalance in Portogallo, in Brasile possono suonare dispregiative o veri e propri insulti: la cosa migliore allora è conoscere il vocabolario di entrambi i Paesi, imparando almeno alcuni termini base.

Come imparare il portoghese

Ci sono tantissimi modi per imparare la lingua, e grazie ad internet molti di questi sono gratuiti. E per molti di questi potrai iniziare la tua avventura direttamente dal salotto di casa!

Corsi di lingua

Il metodo classico per imparare una lingua è quello di frequentare un corso, e probabilmente te ne sarà già capitato qualcuno a scuola o in università. Le classi ti permettono di approfondire tutti e quattro gli aspetti dell’apprendimento (lettura, scrittura, conversazione, ascolto). Questo metodo però può richiedere tanti soldi, oltre a una fetta consistente del tuo tempo: di certo non l’ideale se di tempo ne hai poco.

Tutoraggio/Lezioni private

Un insegnante privato può rivelarsi la strategia migliore per imparare una lingua velocemente: solo interagendo con un madrelingua portoghese qualificato imparerai il portoghese vero, non quello astratto dei libri di testo. Anche se con l’aiuto di un insegnante i miglioramenti sono immediati, questo metodo può risultare caro; proprio per questo molti si mettono a cercare madrelingua interessati all’italiano (non necessariamente insegnanti) e fanno una sorta di scambio culturale. Condividere serve, eccome!

Approccio multimediale

Un metodo popolare prima di internet erano gli audiovisivi: cd, filmati e libri di testo. Se avrai sufficiente forza di volontà, il tuo vocabolario aumenterà, certo, anche se privandoti dell’interazione con i madrelingua il rischio è quello di incappare in un portoghese “da manuale”, astratto e freddo. Di certo non il portoghese della vita di tutti i giorni.

Software

Altri scelgono software per computer che imitano l’apprendimento linguistico durante l’infanzia: luoghi, oggetti e situazioni sono illustrati direttamente in portoghese, invece di tradurre parola per parola come fanno molti libri di testo. Questo strumento può sembrare utile all’inizio, ma manca di interazioni vere: di solito è parlare con le persone che rende una lingua più interessante!

Viaggi e full immersion

Una full immersion in Portogallo o in Brasile è il modo migliore per padroneggiare la lingua, ma a meno che non si abbiano già delle basi solide, c’è il rischio di provare più confusione che altro. E poi non tutti hanno tempo o soldi a sufficienza per vivere all’estero mesi interi.

Online

Ci sono tantissimi siti che offrono corsi online di portoghese – gratuiti o a prezzi convenienti – e vale la pena di provarli. Sei all’inizio? Non c’è opzione migliore. Se però il tuo livello è già avanzato, c’è il rischio di rimanere delusi, visto che questi siti coprono solo aspetti di base (grammatica) e hanno un ritmo molto lento.

App

Le applicazioni per dispositivi mobili sono una vera e propria rivoluzione! Tutti possono contattare madrelingua portoghesi sparsi in giro per il mondo – Brasile o Portogallo, la distanza non importa più. Il portoghese che si impara è quello “vero”, e si può accedere da casa o in viaggio, da cellulare o tablet: ogni momento è ideale per migliorare le proprie capacità e padroneggiare la tua variante di portoghese preferita.

Impara il portoghese con un Insegnante Tandem!

Gli insegnanti di Tandem sono un’occasione perfetta per migliorare il proprio portoghese: si combinano tutti i metodi di apprendimento in uno solo. È facile, divertente, e permette di ricevere consigli su misura da personale esperto; in qualsiasi momento, ovunque ti trovi.

Con gli insegnanti di Tandem potrai:

  • Ricevere correzioni personalizzate, sul tuo dispositivo;
  • Imparare da insegnanti qualificati, scelti con cura in base alla loro esperienza e bravura;
  • Trovare l’insegnante che più di tutti fa per te;
  • Ritagliarti facilmente il tempo per una lezione, troverai anche lezioni da 15 minuti!
  • Provare una prima lezione gratuita.

Una volta scaricata l’app dallo Store, ti spetterà a una lezione gratuita con l’insegnante Tandem che avrai scelto. Non rimandare! Basta una manciata di minuti per iniziare il tuo viaggio verso la padronanza del portoghese: scarica l’app e il gioco è fatto!